Beltrami e Tellenio

Valeria e Paolo sono marito e moglie. Non condividono solo l'amore, ma anche l'amore per la loro terra. Nel 2008 hanno lanciato la loro azienda agricola biologica “Beltrami e Tellenio” che rappresenta la metafora della loro storia.

“Io e Paolo siamo innamorati del nostro lavoro - chiosa Valeria -. E’ nato tutto così per caso, poiché io avevo un altro lavoro, ma ero stanca e cercavo un’occupazione che sentissi mia. Così insieme, abbiamo deciso di unire i terreni delle nostre due famiglie per creare un'azienda che si focalizzasse sul biologico”, Ortaggi, olio e legumi sono i principali prodotti che vengono coltivati nei 35 ettari di terreno diviso tra Cartoceto e Serrungarina.

“Per noi questa sfida - continua Valeria - è ciò che più ci rappresenta. Viviamo il rapporto con l'agricoltura in maniera totale, passionale e autentica. Senza filtri”. Valeria nel 2008 decide di lanciarsi in questo settore, anche se era già solita aiutare la propria famiglia nell'attività in campagna: “Sono nata in mezzo al sapore della terra con i miei genitori che mi hanno trasmesso questa propensione alla cura e alla sensibilità verso la natura. Oggi io e Paolo portiamo avanti un'idea di agricoltura che tende alla valorizzare della territorialità e della stagionalità”. Sul rapporto tra famiglie e lavoro, Valeria afferma che “è difficile distinguere le due sfere. Fortunatamente la sera quando torniamo a casa ci dedichiamo totalmente alle nostre figlie, così per un paio di ore, il lavoro lascia spazio alle questioni di casa. Devo ammettere che anche le mansioni tra me e lui sono ben distinte e gestite con una buona organizzazione: Paolo si concentra sul lavoro in campagna, io sono più attenta alle questioni amministrative e ai rapporti con i clienti”.
Valeria e Paolo: quando l'amore diventa amore per quello che si è e si fa.

 

Beltrami e Tellenio
9 risultati